loading EBT..

10/02/2016

La pralina di GUIDO GOBINO E GIULIO COCCHI

L'elegante pralina tipica firmata Guido Gobino unita al gusto dell'inconfondibile Vermouth di Torino di Giulio Cocchi: questa golosa novità tutta piemontese si potrà assaggiare in anteprima al Salon du Chocolat di Milano dal 13 al 15 febbraio 2016, al Sensory Bar e nello stand di Guido Gobino.

 

LA PRALINA - Guido Gobino presenta in esclusiva la sua ganache dedicata: una pralina in cui è stato ricostruito il profilo aromatico del Vermouth di Torino Giulio Cocchi, in cui si possono riconoscere le note caratteristiche di chiodi di garofano, rabarbaro e agrumi. La ganache, tagliata alla chitarra e finemente decorata a mano, è ricoperta da un sottile strato di Cioccolato Extra Bitter Blend 63%, una miscela in cui le migliori qualità di cacao aromatico del Sud America si uniscono, ottenendo un sapore intenso, rotondo e persistente.

Nella pralina Gobino al Vermouth di Torino Cocchi, un leggero tocco di scorza di limone in superficie richiama il connubio tra l’agrume e la perfetta guarnizione del Vermouth.

La volontà di creare questa pralina speciale è il frutto di una amicizia e di una collaborazione nata tra le due aziende nel solco della comune esperienza all’interno della Compagnia del Cioccolato e della

compagine Exclusive Brands Torino, rete di imprese storiche del Piemonte e tesa allo sviluppo e alla promozione di una selezione di brand e di prodotti d’alta gamma del territorio.

 

IL VERMOUTH E IL CIOCCOLATO - Lo Storico Vermouth di Torino Cocchi, in quanto vino aromatizzato, è perfetto non soltanto in un cocktail Negroni o in un Manhattan ma anche all'interno di abbinamenti enogastronomici con frutta secca, formaggi e dolci, in particolare il cioccolato (ad esempio il Gianduia).

Nel percorso di rivisitazione delle grandi potenzialità del Vermouth Cocchi ha lanciato lo scorso Natale il fortunato abbinamento con il panettone.

Il cioccolato, per concordanza o per contrasto, rappresenta oggi una nuova frontiera per questa riscoperta: tanto il Vermouth quanto il cioccolato sono infatti prodotti altamente aromatizzabili e le spezie alla base del Vermouth si accompagnano bene al cioccolato di media tonicità. La componente del vino inoltre si sposa bene al burro di cacao lasciando una sensazione al palato gradevole, netta e pulita sul finale.

 

GUIDO GOBINO - Sintesi di passione creativa, arte cioccolatiera e innovazione, è considerato ad oggi uno dei più importanti artigiani del cioccolato, a livello nazionale ed internazionale.

Con sede a Torino, sin dal 1946, in Via Cagliari a Torino, la Cioccolateria Artigiana presenta i suoi prodotti anche nelle Botteghe monomarchio di Torino e Milano e presso i migliori negozi di specialità alimentari di tutto il mondo.

Per realizzare i suoi prodotti, Guido Gobino sceglie i migliori ingredienti e le spezie più pregiate provenienti da tutto il mondo: le qualità di cacao scelte sono selezionate soltanto fra le più pregiate e le più aromatiche; le nocciole utilizzate sono esclusivamente le Nocciole Piemonte IGP, raccolte sui terreni collinari delle Langhe e tostate nella Fabbrica di Cioccolato di Torino.

 

GIULIO COCCHI - La casa piemontese Giulio Cocchi ha rappresentato in questi anni il motore del rinascimento del Vermouth di Torino, inaugurando con il proprio Storico Vermouth di Torino una nuova età dell'oro per questo prodotto e contribuendo alla sua affermazione nella miscelazione dei grandi barman della scena internazionale.

Cocchi è nota al pubblico italiano oltre che i suoi Spumanti Metodo classico lungamente affinati sui lieviti (vedi l’Alta Langa DOCG), per il suo iconico Barolo Chinato che, su proposta di Roberto Bava che la guida, è diventato dagli anni ’90 l’abbinamento preferito per i cioccolati fondenti di qualità.

Torna indietro