loading EBT..

15/10/2016

EBT a Washington per il 41°anniversario del Niaf

Attraverso un nutrito gruppo di sei aziende appartenenti alla Rete ​(Allure, Bava, Gelati Pepino, Guido Gobino, Pininfarina e Relais San Maurizio anche con i prodotti di l'Opificio, Oscalito e Tonatto Profumi) EBT arriva a Washington per partecipare al Gala annuale in occasione del 41° anniversario della National Italian American Foundation (NIAF).​

Dalla spinta di EBT a realizzare iniziative di espansione commerciale orientate ad approcciare mercati qualificati e target del lusso, nasce anche la collaborazione e la sponsorizzazione a favore del Niaf, la National Italian American Foundation  con sede a Washington, che ha lo scopo di promuovere i rapporti culturali ed economici tra Italia e Stati Uniti fornendo, inoltre, uno stabile riferimento per i circa 20 milioni di statunitensi che vantano origini italiane.

Dopo la presenza del board Niaf a Torino, ad inizio Giugno, in occasione dell’evento “Piemonte: Regione d’Onore NIAF 2016”, di cui EBT aveva sostenuto l’iniziativa, sia con un “porte aperte” delle aziende aderenti alla rete, sia con una ricca fornitura di prodotti di eccellenza. La tre giorni di Washington rappresenta un momento di scambio a 360° gradi ed, al contempo, un’importante occasione per sviluppare relazioni personali e commerciali in un’area di grande rilevanza economica e molto recettiva nei confronti del prodotto italiano di qualità. Ma c’è spazio per fare di più, per proporre la nostra area non solo come icona di un lifestyle di cultura, qualità e benessere, ma anche come un territorio nel quale investire, fare industria e sviluppare tecnologie.

Sono 14 le aziende del lusso piemontese che ad oggi fanno parte delle Rete EBT: Allure, Altec, Bava, Costadoro, Gelati Pepino, Guido Gobino, Mattioli Gioielli, L'Opificio, Oscalito, Peyrano, Pininfarina Extra, Quagliotti, Relais San Maurizio e Tonatto Profumi.

Torna indietro